ARMONIOSAMENTE

Lungo le Antiche Sponde

“Armoniosamente” fa seguito alla positiva esperienza maturata con la rassegna “Armonie fra Musica e Architettura”, nata nel 1997 e ospitata nelle chiese dell’Appennino, della pedemontana e della città, e con la rassegna “Lungo le antiche sponde”, che si è svolta dal 1998 in eleganti contesti (ville, parchi, giardini), tra loro inanellati dalla presenza del fiume Panaro. L’intento che anima le due Associazioni che hanno organizzato la Rassegna – l’Associazione Amici dell’Organo “J.S. Bach” e l’Associazione “Cantieri d’Arte” è quello di innervare il territorio di una proposta culturale il più possibile varia e ricca, senza abbandonare quegli intenti che hanno in questi anni animato le due rassegne precedenti: valorizzazione e promozione del territorio e dei tesori che esso racchiude, conservazione e tutela del patrimonio storico artistico (gli organi storici, in particolare, per i quali la Provincia di Modena ha negli anni impiegato importanti risorse), valorizzazione dei giovani musicisti, fruizione di un repertorio musicale di qualità. Tutto questo, nel nostro intento, vuole concorrere a una conoscenza consapevole del luogo, e vuole, nel tempo, coinvolgere sempre maggiormente tutte le realtà che attorno a quel luogo gravitano e lavorano. Il nostro ringraziamento a tutti gli Enti - Comuni, Associazioni, Parrocchie - che hanno aderito alla Rassegna, e a tutti i responsabili dei luoghi ospitanti. Infine un grazie al numeroso e affezionato pubblico che da oltre quindici anni percorre con noi i sentieri della grande musica.


Associazione Amici dell’Organo “Johann Sebastian Bach”
Associazione Culturale Cantieri d’Arte - APS

 

Armoniosamente 2022

armoniosamente-2022-1.jpg